Archive for febbraio 2012

Wonder Woman

20 febbraio 2012

Ecco la torta per una vera Wonder Woman!

torta-wonder-woman

La torta è pan di spagna con triplo strato di crema pasticcera, mescolata, come faccio spesso, alla crema al latte, per renderla più soffice e golosa. Questa volta, eccezionalmente, nella bagna, a base di latte e zucchero, ho messo una micro traccia di rum.
Copertura con crema di burro e pasta di zucchero.

torta-wonder-woman

Per coprire questa torta ho usato una pasta di zucchero che ho acquistato, la SatinIce, che è famosa perchè è quella che usa Il Boss delle Torte, di gusto è molto buona, sa di vaniglia, è molto mordida rispetto a quella fatta in casa.
Per la wonder woman, interamente fatta a mano in pasta di zucchero, o usato invece una pasta di zucchero per il modellaggio, effettivamente rimane bella lucida e non fa le crepe, è la Modela della Carma.

torta-wonder-woman

La Wonder Woman era molto alta ed effettivamente aveva qualche problema di equilibrio, ma alla fine, essendo wonder woman, ce l’ha fatta!
Ringrazio per l’ispirazione : Torki’s Sugar Art

ilariainterplanetaria

Annunci

Un Cuore per San Valentino

14 febbraio 2012

Buon San Valentino con un cuore trafitto che contiene mud cake al cioccolato bianco farcita con uno strato di crema la latte con gocce di cioccolata e uno strato di crema al latte con nutella. Coperta sempre con crema alla nutella e pasta di zucchero.

ilariainterplanetaria

Un cuore al cappuccino

13 febbraio 2012

Questa tortina l’ho fatta un po’ di corsa, con una mano decoravo, con una mano lavavo i piatti, con una mano attaccavo la lavatrice e con l’altra mettevo a posto la spesa. Ma a parte l’effetto intreccio che è molto carino e veloce da fare quello che mi preme raccontarvi è la ricetta.

La torta è mud cake al cioccolato bianco tratta dalla pagina di Toni Brancatisano
250g burro
250g cioccolato bianco
200ml acqua
300g zucchero
330g farina
lievito
2 uova grandi o 3 piccole

Mettere il burro, cioccolato, zucchero e acqua in una pentola anti-aderente, e far sciogliere, senza arrivare a bollitura. Lasciate raffreddare per 10 minuti. Preparare la tortiera con carta da forno e burro.
Mettere il composto nella ciotola del mixer, aggiungere la farina setacciata, e le uova e poi versarvi poco alla volta il composto liquido, amalgamando. (in realtà i bianchi li ho montati a neve e aggiunti alla fine.)
Con due terzi di questa dose ho fatto la torta a forma di cuore di Guardini, una di 18 cm e una da 12, tutte da poter tagliare a metà, forno 160° per un’ora (prova stecchino).

Poi una crema golosissima, una simil-panera, un non so che di cappuccino…. ho proceduto a montare 500 gr di mascarpone con 170 gr di latte condensato e poi sempre montando ho aggiunto del caffè solubile sciolto in pochissimissimo latte.
Io ne ho aggiunto fino a che non ho raggiunto un delicatissimo gusto di caffè. Ne potete aggiungere a piacimento, ma scioglietelo in pochissimo latte.

Ho farcito la torta e poi l’ho anche ricoperta con la sac a poche e l’apposita bocchetta per l’effetto intreccio.

Andate sul sicuro perchè ha avuto davvero successo!

ilariainterplanetaria

Una torta salata ma non troppo…

13 febbraio 2012

Chi l’ha detto che le marmellate si usano solo per i dolci?
A me pice moltissimo mescolare i sapori e quindi ho avuto questa idea: una torta salata con una marmellata.

Ho scelto la marmellata al mandarino Fiordifrutta Rigoni di Asiago, e siccome si abbina bene ai formaggi freschi ho preso del quartirolo e poi mi hanno stuzzicato delle zucchine tonde…

Creando così questa ricetta un po’ per gioco è venuto fuori un piatto delicato nel quale i gusti si fondono insieme perfettamente.
Ho deciso di fare delle monoporzioni per chè le trovo molto carine….
Tortine al questirolo e mandarini:
Ingredienti per sei tortine : 2 zucchine tonde, 2 etti di quartirolo, Fiordifrutta al mandarino, un rotolo di pasta sfoglia pronta, sale, erbette varie, olio.

Grigliare le zucchine (è un’operazione che a me non piace per niente, troppo noiosa….)
Dalla pasta sfoglia ritagliare sei cerchi di circa 10 cm di diametro con un coppapasta.
Adagiare nelle piccole teglie, io ho usato gli stampi per crostatine da cm 10 con rivestimento teflon antiaderente di Guardini, anche per tagliare la pasta.
Riempire con una fetta di zucchina, condirla con olio sale e un misto erbette ( io ne ho usato uno fatto in casa con rosmarino, salvia timo e maggiorana. Continuare con una sottile fettina di quartirolo, un cucchiaino di marmellata e un’altra fetta di zucchina.

Chiudere un cerchio di pasta sfoglia più piccolo e richiudere bene con la pasta dello strato inferiore.
Spennellare con rosso d’uovo, bucare con la forchetta e infornare, in forno caldo, a 200 gradi per 10 minuti.

Devo dire esperimento riuscito!

Con questa ricetta partecipo al contest di Rigoni di Asiago che si intitola appunto: ‘Un torta salata ma non troppo’

rigoni di asiago

ilariainterplanetaria

Borsetta

8 febbraio 2012

Torta Borsetta

Questa volta una borsetta di forma diversa.
Torta alla panna farcita e ricoperta con ganache al cioccolato fondente montata con latte condensato (è una goduria che mi sono inventata per far rimanere più ‘leggera’ la ganache montata).
Tutta decorata con pasta di zucchero.

Torta Borsetta

La torta che ho fatto questa volta è una morbida torta alla panna (la cui ricetta ora impazza nel web grazie anche a I Pasticci di Molly che l’ha sponsorizzata ultimamente)
Metto la ricetta qua e la copio anche fra le altre ricette.


Torta alla Panna

250 gr di farina
250 gr di zucchero
250 gr di panna
3 uova
1/2 bustina di lievito

Montare bene le uova con lo zucchero.
Setacciare e unire delicatamente farina e lievito.
Montare la panna ben soda ed unirla al composto senza smontarla.
Infornare a 160° per 50 minuti, facendo prova stecchino!
Io ho fatto due teglie da 18 e non sono venute altissime.


Oggi Vi lascio con una canzone speciale, diciamo che è stata la colonna sonora del mio matrimonio 😀
Attenzione al ritornello: Relax! Take it Easy!
(sottotitolo: sono solo torte!)


ilariainterplanetaria

Maglia dell’Inter

3 febbraio 2012

Terza maglietta ‘calcistica’…
Dentro è sponge cake con pezzi di cioccolato bianco, farcita e ricoperta con ganache al cioccolato bianco.
Decorazioni tutte in pasta di zucchero.

ilariainterplanetaria


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: