Archive for gennaio 2013

CDIF Competition

16 gennaio 2013

Cari amici, ci sono ricascata, un altro concorso che necessita dei vostri preziosi “Mi Piace” su Facebook.
Mi dispiace tampinarvi, potremmo fare che, chi vorrà, potrà venire ad esigere il suo dolcetto, come risarcimento! 😀

QUI LA FOTO

Se vi piace la mia torta cliccate Mi Piace e mi darete la possibilità di andare avanti in questa competition.
Vi terrò aggiornati!

Grazieeee! ❤

ilariainterplanetaria

Torta Minnie

8 gennaio 2013

Torta Minnie

Torta sagomata a forma di volto di Minnie.
Dentro è pan di spagna al cacao , bagnato con latte al cioccolato e farcito con un generoso doppio strato di soffice crema al latte (la solita mascarpone e latte condensato, che piace sempre e che comunque, diamo a cesare quel che è di cesare, è nata qui).

Torta Minnie

Ho stampato la faccia di minnie delle dimensioni necessarie ( o per lo meno avrei voluto, l’ho stampata troppo grossa ed ho dovuto fare una approssimativa riduzione a mano….)
L’ho ricalcata su un foglio di carta da forno che una volta ritagliato lungo i contorni mi ha fatto da dima per il ritaglio della torta e dei dettagli del volto.
Quasi tutti gli avanzi del ritaglio li ho portati in ufficio dove ho costretto i miei colleghi, ovviamente a dieta dopo le feste, a finirli! Spero non mi denuncino per mobbing… Qui potete vedere l’interno della torta:

Fetta minnie

Copertura con ganache al cioccolato fondente e poi pasta di zucchero.

La difficoltà di questa torta, specie se farcita in questa maniera, è stuccarla per benino ottenendo i bordi lisci, la crema tende a spanciare e le torte col pan di spagna una volta ritagliate sbriciolano molto.
Io di solito le farcisco intere e poi ritaglio, un’altra opzione è ritagliarle e poi farcirle, ma ho sempre un po’ il timore che il pandispagna non regga il trauma.
La copertura con la pasta di zucchero invece richiede un pochino più di attenzione nei punti concavi, per esempio sotto le orecchie, dove la pasta di zucchero, se non la si lascia un po’ abbondante, rischia di spezzarsi per la tensione.

Torta Minnie

La scritta l’ho ritagliata a mano utilizzando il font della Disney, trovato online. Per fare queste scritte seguite sempre la procedura di ritagliare la pasta di zucchero seguendo una dima che vi siete stampati, serve pazienza, un cutter ben affilato e possibilmente una pasta di zucchero non troppo molle, meglio se gum-paste.

ilariainterplanetaria

Cupcakes…

4 gennaio 2013

Cupcakes di fimo (3)

Cupcakes, dolcetti invitanti, ma in realtà sono ciondoli e calamite di pasta termoindurente (fimo e youclay to-do).

Cupcakes di fimo (7)

Questi sono la seconda parte del regalo che ho pensato per lo swap natalizio di cui vi ho parlato in questo post.
I cupcakes li ho fatti io completamente a mano utilizzando pasta termoindurente.

Cupcakes di fimo (6)

In quelli che sarebbero diventati ciondoli ho inserito prima della cottura nel fornetto un chiodino da bigiotteria.
Dopo la cottura li ho smaltati e per quelli che dovevano diventare calamite da frigo ho incollato una calamitina con colla a caldo.

Cupcakes di fimo (5)

Per i ciondoli ho chiesto aiuto a mia mamma che ha chiuso gli anellini, preparato la catenina ed applicato i moschettoni. Forse il cupcake-ciondolo della collanina era un po’ grossino…

Cupcakes di fimo (2)

Poi, in preda ad un delirio di onnipotenza, ho dato un nome a questa ‘linea’ di manufatti, sperand:

Ilariainterplanetaria SyntheticMood

Devo dire che mi son divertita molto a farli, sono abbastanza veloci e li trovo davvero carini! Infatti poi ne ho fatti degli altri che sono diventati dei mini-regalini di natale.

Cupcakes di fimo (8)

Peccato che non si possano mangiare, ma ora che dobbiamo smaltire i bagordi delle feste questi sono gli unici cupcakes che possiamo guardare! 😀

Cupcakes di fimo (11)

Li ho poi confezionati in una scatolina con fiocchetto, allegando anche il mio bigliettino.

Cupcakes di fimo (9)

E poi quasi dimenticavo… Auguri di buon anno nuovo, che possa portarvi ciò che desiderate!

ilariainterplanetaria

Torta per sarta

2 gennaio 2013

Torta per sarta

Su una torta per una sarta cosa ci potrete trovare?
Forbici, ditale, ago e filo, rocchetti e spilli, bottoni e un immancabile metro!

Torta per sarta

La torta dentro era la gettonatissima pan di spagna al cacao con doppia farcitura, latte e ganache montata al cioccolato fondente.
Copertura con ganache e poi pasta di zucchero

Torta per sarta

Per imprimere il decoro sulla pasta di zucchero ho utilizzato un tappeto di silicone

ilariainterplanetaria


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: