Posts Tagged ‘torte decorate’

Torta Rosa per LILT

28 settembre 2015

Sabato 26 Settembre 2015, Piazza de Ferrari – GENOVA
Dolce Ginevra ed io con il supporto di Antica Drogheria di Via Rossini per LILT

Grazie agli Amici che sono passati per darci supporto e contribuire alla causa!
Grazie a loro anche per le foto che ci hanno mandato e che ho pubblicato!

Vedi la Locandina con tutte le iniziative per la campagna Nastro Rosa
LILT

…e ricordatevi che la prevenzione è IMPORTANTE!

ilariainterplanetaria

Annunci

Campagna NASTRO ROSA – LILT

25 settembre 2015

Sabato 26 Settembre 2015 in Piazza de Ferrari a GENOVA con Dolce Ginevra e con il supporto di Antica Drogheria di Via Rossini parteciperò all’evento organizzato da LILT con una torta di Beneficenza.
Partecipate a questa e a tutte le altre iniziative per la campagna Nastro Rosa e ricordatevi che la prevenzione è IMPORTANTE!

LILT

Leggi Comunicato Stampa Campagna Nastro Rosa 2015 LILT

Vedi la Locandina
LILT

ilariainterplanetaria

Déjà vu

7 aprile 2014

Replica in piccolo della torta minions fatta poco tempo fa

Torta Minions SuperEroi

Torta alla panna con cacao (10 grammi per ogni uovo da sostituire alla farina), farcita con 2 strati di crema al latte montata con ganache al cioccolato fondente.
Copertura con ganache al cioccolato fondente e pasta di zucchero.
Minions super eroi fatti con pasta di cereali e ricoperti in pasta di zucchero.

ilariainterplanetaria

Torta PC Portatile

4 gennaio 2014

Sono un po’ assente, me ne rendo conto, in questo periodo mi pesa fare qualsiasi cosa, il blog è una parte di me e risente delle mie…vicende.
Il lavoro come dimostratrice per Silikomart dovrebbe riprendere dopo le feste e nel frattempo l’inverno a Genova mi permette di fare bagni in mare il 31 dicembre con i miei amici:

bagno_boccadasse_31_dicembre_2013

Mi si è anche rotto il cellulare, ed in attesa che mi arrivi quello nuovo, sono senza twitter ed instagram! 😦

L’ ultima torta che ho fatto è stata una torta per un’azienda che conoscevo già, la Liberty Line, alla quale avevo preparato la Torta ZX Spectrum, e questa volta per il lancio di un nuovo prodotto mi ha chiesto una torta a forma di pc portatile, con la schermata del prodotto software in questione.

Torta pc portatile

Per le stampe edibili su pasta di zucchero a Genova io mi rivolgo alla Drogheria di via Rossini.
IL pc portatile è composto dal monitor in polistirolo rivestito in pasta di zucchero, con la stampa edibile su pasta di zucchero, infilzato con lunghi stecchi nella base che è in pasta di cereali, su un supporto in polistirolo. La pasta di cereali è rivestita di ganache al cioccolato fondente e pasta di zucchero nera su cui ho posizionato i tasti, creati e dipinti a mano uno per uno.

torta pc portatile (3)

La torta sotto invece era una torta alla panna, due strati alla vaniglia e quello centrale al cacao, farcito con crema al pistacchio di bronte e marmellata biologica Fiordifrutta ai Lamponi ( che trovo sia buonissima ed azzeccata in abbinamento alla crema di pistacchio, che io faccio unendo alla mia solita crema al latte una pasta al 100% pistacchio di bronte.)
Peccato non avere una foto della fetta, non ho pensato a chiederla.

torta pc portatile (2)

Tutto rivestito con ganache al cioccolato fondente e pasta di zucchero, anche sulla torta ho apposto delle stampe edibili che riportano il nome del prodotto e dell’azienda.
La torta aveva dentro un paio di sostegni per sostenere appunto il peso del pc portatile ed un paio di stecchi di legno per fissarlo.
In abbinamento alla torta c’erano anche due tablet, completamente edibili fatti come la base del pc (pasta di cereali, ganahe, pdz e stampa edibile).

torta pc portatile (1)

Questa volta non sono neanche riuscita a fare delle foto alla mia torta e mi sono state fornite quindi da chi l’ha mangiata 🙂
Non ho altre torte decorate in programma, ma qualche dolcetto si, a presto!
Spero!

Battesimo in pizzo

18 luglio 2013

torta battesimo pizzo

Per questa torta ho preparato due basi al cocco, da 28 cm e da 18cm, ognuna suddivisa in quattro strati di torta e tre di farcitura, bagna a base di latte di cocco.
Per la ricetta della base sono partita da una torta alla panna sostituendo metà farina con cocco grattuggiato, per fare queste torte ho usato 4 dosi in totale, hanno dovuto cuocere un po’ di più, l’impasto viene meno docile con tutto quel cocco.

Farcitura a base di Crema pasticcera di Montersino mescolata in parti uguali a crema al latte.

torta battesimo pizzo

Copertura con crema di burro e pasta di zucchero bianca e rosa, mescolate per ottenere la tonalità intermedia.

Decorata con scarpine rosa fatte seguendo il solito cartamodello che potete stamparvi una volta e poi riutilizzare ogni volta che ne avete bisogno.

Merletti di zucchero rosa e farfalline li ho preprati col tappetino Tricot decor della Silikomart utilizzando il preparato Tricot Mix Rosa.

Battesimo pizzo

Una parte di merletto l’ho arricciato e ho creato la coccarda, fermandola con un po’ di impasto Tricot Mix.
Al centro della coccarda un fiorellino, fatto con un utilissimo stampino venatore in silicone sempre Silikomart.

Le impronte dei piedini le ho disegnate su carta da forno e poi ritagliate nella pasta di zucchero.

Dentro la torta sotto ci sono i pioli per sostenere il piano di sopra e per sicurezza ho messo anche un piolo centrale che attraversa entrambe le torte.

ilariainterplanetaria

Scatola Con Scarpa e Cassaforte con Banconote

27 giugno 2013

Torta Scarpa

Per due gemelli che hanno compiuto diciotto anni, ho preparato due torte, uguali nel gusto e nella forma base, ma diverse nella decorazione.

Una è una cassaforte con tante belle banconote, ma solo da mangiare e non da spendere! 😀

Torta cassaforte

Sono stampe alimentari su pasta di zucchero, esistono infatti stampanti che stampano su speciali fogli di pasta di zucchero in formato A4, ho trovato una drogheria qua a Genova che lo fa sul momento ad un prezzo valido. Molto utile in certi casi!

Torta cassaforte

L’altra è una scatola per scarpe con una decolté da donna rossa.
La scarpa è fatta interamente in pasta di zucchero, per farla ho cercato qualche ‘cartamodello’ online, ma ho trovato solo quelli per scarpe aperte davanti e/o dietro, alla fine ho fatto un mix per ottenere questo risultato, ovviamente non ho disegnato il cartamodello finale perché era molto tardi ed ero un po’ bollita, ma vi allego qui in fondo i vari template da cui ho attinto e che ho reperito online googlando, qui, qui e qui.

Torta Scarpa

Siccome la scarpa pesava un pochino ho messo dei supporti dentro la torta per sorreggerla ed evitare che sprofondasse dentro la torta.
La difficoltà principale è far asciugare bene la suola in forma ed adattarla al tacco, anch’esso deve asciugare bene e io ho lasciato dentro uno stecco di legno per rinforzarla. Per fare in modo che la pasta asciugasse meglio e più velocemente ho aggiunto CMC.

Torta Scarpa

CMC è un addensante sintetico che può essere aggiunto in piccole quantità alla pasta di zucchero per renderla più resistente e per fare in modo che la pasta asciughi meglio, esiste anche un’addensante naturale che è la gomma adragante, usando questa la pasta deve un po’ riposare prima di poter essere usata, il CMC è edibile, non tossico il suo nome è acronimo di CARBOXY-METHYL-CELLULOSE – sulle confezioni, specie se comprate all’estero trovate anche l’indicazione ‘tylo powder’. Una punta di cucchiaino mescolata con poca acqua forma dopo qualche ora una gelatina che può essere usata come colla edibile.

Torta Scarpa

Dentro mi avevano chiesto una simil-sacher, quindi ho fatto una sponge al cacao (sostituendo alla sponge normale 10 gr di farina con altrettanti di cacao amaro per ogni uovo), ho farcito con 3 strati di marmellata biologica di albicocche Rigoni di Asiago… (non l’avevo ancora assaggiata, davvero davvero buonissima, ve la consiglio, ho fatto fatica a non finirla subito tutta a cucchiaiate! )
Copertura con ganache al cioccolato fondente e poi pasta di zucchero.

rigoniAlbicoccaGanache

Per dare la forma rettangolare ho cotto uno stato unico nella teglia grande del forno e poi ho diviso in 4 rettangoli uguali da sovrapporre, lungo il bordo di ogni strato con la sac a poche ho fatto un cordolo di ganache, sia per contenere la marmellata, sia per far aderire in maniera salda gli strati, ho fatto la foto ma è buia e sfuocata, l’ho fatta col cellulare di sera, un disastro! Non so neanche ritoccare le foto! 😛

ilariainterplanetaria

ALLEGATI TEMPLATE SCARPE:

scarpa1 scarpa7 scarp2a

Torta per Battesimo

17 giugno 2013

torta battesimo gluten free

Questa è la torta per il Battesimo di Emanuele, il figlio di miei cari amici.
Per loro ho preparto questa torta senza glutine e dei bocconcini ciocco-pera anch’essi senza glutine.

La torta era pan di spagna al cacao (senza glutine, quindi ho usato amido di mais e cacao amaro al posto della farina), io nel pan di spagna uso 5 g di cacao per ogni uovo e tolgo il corrispondete peso dalla farina (amido in questo caso)

torta battesimo gluten free

Doppia farcitura alla crema al latte e al cioccolato (crema al latte + ganache al cioccolato fondente)
Bagna a base di latte e zucchero.
Coperta con ganache e poi con pasta di zucchero (quando faccio preparazioni senza glutine uso Renshaw).

Decoro con scarpine (qui il cartamodello), ciuccio e bavaglino.

Torta battesimo (7)

Il disegno ricamato del bavaglino l’ho fatto utilizzando il Tricot Decor della Silikomart.
Ho appoggiato la pasta di zucchero sul tappetino e ho passato una volta il mattarello, cercando di premere in maniera omogenea.
È un utilizzo non convenzionale del Tricot Decor, ma ho ottenuto un bel risultato! 🙂

Torta battesimo (12)

La scritta l’ho fatta con un apposito set di letterine.
Sul bordo della torta poi ho dato l’effetto trapuntato ripassato con la rotellina per dare effetto cucitura.

Poi sempre pensando a qualcosa di gluten-free ho fatto una tenerina con farina di mandorle in sostituzione della farina normale (potremmo dire che diventa una caprese) e con i coppapasta tondi Silikomart ho ricavato dei piccoli tondi di torta e li ho disposti nei pirottini.

Bocconcini ciocco pera gluten free (5)

Su ogni tondino di torta ho messo un mezzo cucchiaino di confettura alle Pere, novità Rigoni di Asiago davvero buona, con grandi pezzettoni di pera!
Ancora sopra ho swirlato (si dirà swirlare? :-D) con ganache al cioccolato fondente.

Bocconcini ciocco pera Gluten free (2)

Vi ricordo che (+o-) tutte le ricette che uso le trovate nella Pagina della ricette! 😀

ilariainterplanetaria

Torta a forma di Uno

3 giugno 2013

torta uno

Torta a forma di uno, per un primo compleanno, ovviamente 😀

Partiamo dall’interno:
pan di spagna, bagnato con sciroppo di frutta, farcito due volte con marmellata biologica Rigoni di Asiago alle fragole e fragoline, crema al latte e frutta sciroppata, coperto con ganache al cioccolato bianco e pasta di zucchero.

torta uno

Il difficile di questa torta è stato ottimizzarne la produzione, utilizzando le teglie in mio possesso e creando meno scarti possibile.

Dopo giorni e giorni di calcoli geometrici, sono giunta a questa conclusione: teglia quadrata da cui ricavo un 1 abbastanza armonico nella forma e nella dimensione delle varie parti, con pochissimo scarto.

Per l’esterno direi che mi sono ampiamente ispirata a questa torta.

torta uno

ilariainterplanetaria

Come decorare una torta con i pizzi

7 maggio 2013
torta_pizzi

Photo © Cakemania®

Divertentissima mattinata passata con le amiche di Cakemania
Il risultato del nostro lavoro, un foto-tutorial, lo potete vedere sul loro sito:
cakemania.it/cakedesign/come-decorare-una-torta-con-i-pizzi/

L’interno invece qua:

come decorare una torta con pizzi

Torta alla panna, con farcitura multipla di marmellata di frutti di bosco e crema di burro con formaggio cremoso(tipo philadelphia), detta creamcheese buttercream, che io faccio a partire da crema di burro aggiungendo il formaggio cremoso fino al raggiungimento del sapore desiderato.
Copertura con crema di burro e pasta di zucchero.

(era vero solo il piano più alto, gli altri erano in polistirolo)

Ringrazio Cakemania e Silikomart per la divertente opportunità!

ilariainterplanetaria

Torta Peppa pig

30 aprile 2013

Torta con Peppa Pig

torta peppa pig (4)

Finalmente ce l’ho fatta!!
Nel terribile ambiente del cake-design non sei nessuno se non hai fatto almeno una torta di peppa pig!
😀
Classica immagine scaricata da internet e poi ritagliata pezzo per pezzo e riportata su pasta di zucchero colorata.
Così, come a comporre un collage o un puzzle, si ricrea l’immagine desiderata.

torta peppa pig (10)

Ho applicato un cordoncino di pdz rosa (w la sugar-gun) per il contorno del viso, ma ho fatto l’errore di mettere il cordoncino per ultimo e tra il viso e il vestitino non ho lasciato lo spazio! Dovevo mettere prima il viso poi il cordoncino e poi il vestitino, sappiatelo!

Dentro la torta era un esperimento.
Non vorrete mica buttare della ganache avanzata? Non sia mai! Gli avanzi si riutilizzano!
…a meno che non camminino da soli in giro per la cucina, allora è il caso di buttarli! 😀

Torta Peppa Pig Torta Peppa Pig

Io ho reinventato la torta alla panna, facendo una torta alla ciocco-panna.
Forse è venuta più simile ad una mud cake, ma secondo me non era abbastanza umida dentro, piuttosto più sbriciolosa, quindi prima di darvi la ricetta semmai la riprovo.
Ho sentito la necessità di bagnarla con un po’ di latte al cioccolato, per una festa tra adulti consiglio una bagna al caffè o al rum.

torta peppa pig (9)

Doppia farcitura composta: un velo di ganache al cioccolato fondente (molto fondente, 74% cacao) e un generoso dito di crema al latte.
Copertura di nuovo con ganache e pasta di zucchero.
In realtà avendo fatto prima la copertura azzurra e poi sovrapponendo quelle verde, la pasta di zucchero è venuta una po’ più spessa del mio solito, ma sempre nella media, ho visto coperture singole molto più spesse della mia doppia.
Non che fare la copertura sottile sia un particolare vanto, ma certo è che più spessa la si fa più è facile ottenere un bel risultato estetico.

wip Peppapig (3) > wip Peppapig (6) > peppa pig sezione1

Ancora auguri al piccolo Alessandro, al suo fratellino ed ai suoi genitori, che sono tra i miei più cari amici!

ilariainterplanetaria


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: